Reviews > Storage > Kingston HyperX Predator 480GB Review

Kingston HyperX Predator 480GB Review


Published by Marc Büchel on 03.12.15 (10161 reads)
Page:
(1) 2 3 4 ... 11 »

Con la serie HyperX Predator, Kingston offre una unità M.2 abbinata ad un adattator PCIe. Kingston utilizza su questo modello un controller Marvell 88SS9293 abbinato a memorie NAND da 19nm di Toshiba. Questo binomio permette di ottenere prestazioni decisamente interessanti ad un prezzo adeguato. Scopriamolo insieme nelle prossime pagine.







Specifiche / Bundle


Modello Kingston HyperX Predator 240GB Kingston HyperX Predator 480GB
Capacità 240 GB 480 GB
Form Factor PCIe / M.2 PCIe / M.2
Controller Marvell 88SS9293 - 8 Channel Marvell 88SS9293 - 8 Channel
Memoria
  • Toshiba MLC 19nm - A19 Toggle
  • Toshiba MLC 19nm - A19 Toggle
Throughput
  • 1'400 MB/s sequential read
  • 600 MB/s sequential write
  • 120'000 IOPS 4K random read
  • 780 '000 IOPS 4K random write
  • 1'400 MB/s sequential read
  • 1'000 MB/s sequential write
  • 117'000 IOPS 4K random read
  • 70'000 IOPS 4K random write
Consumo
  • 8.25 Watt active
  • 1.40 Watt idle
  • 8.25 Watt active
  • 1.40 Watt idle
Garanzia 3 Anni 3 Anni
Prezzo





Con HyperX Predator, Kingston offre un interessante SSD M.2 ad alte prestazioni. Con una velocità in lettura e scrittura casuale di 1400/1000 MB/s l'unità si conferma piuttosto veloce. Per poter raggiungere queste velocità, Kingston utilizza un controller Marvell 88SS9293 con memorie flash NAND A19 prodotte da Toshiba. Il controller è un modello piuttosto comune presente spesso e volentieri su numerosi SSD. Sul modello da 480 Gigabyte preso in esame in questa recensione sono presenti otto chip NAND flash da 64GB ciascuno. In aggiunta Kingston utilizza due chip DRAM addizionali da 512 Megabytes DDR3 1600MHz per la cache. Tutti i componenti elettronici sono posizionati su un piccolo PCB con interfaccia M.2 e lunghezza 2280. Questa unità offre anche un adattatore PCI Express che consente di utilizzare il Predator anche su quelle schede madre sprovviste di slot M.2 Questa scheda è utile anche su quei modelli che offrono solamente uno slot M.2 PCIe Gen2 x2 che limiterebbe le velocità a 1000 MB/s in lettura e scrittura, eliminando così il fastidioso collo di bottiglia dettato dalla scheda madre.

HyperX Predator è senza dubbio una unità di fascia alta, non solo per le prestazioni offerte ma anche per il packaging presente all'interno della confezione. A differenza di altri produttori Kingston offre l'unità in una pratica e avvolgente forma in gomma piuma che evita eccessivi urti durante la spedizione. All'interno della confezione troviamo anche un adesivo HyperX, un manuale e una licenza di Acronis True Image. Kingston offre tre anni di garanzia sul modello da 480GB e una durata di 882 TBW, mentre sul modello da 240GB una durata di 415 TBW. Rispettivamente le unità possono essere completamente scritte 1.6 e 1.7 volte al giorno.

Pagina 1 - Introduzione Pagina 7 - Lettura Casuale KByte/s
Pagina 2 - Bundle Pagina 8 - Scrittura Casuale IOPS
Pagina 3 - Metodologia di test Pagina 9 - Lettura Casuale IOPS
Pagina 4 - Scrittura Sequenziale KByte/s Pagina 10 - QD1/4/8/16/32 Performance
Pagina 5 - Lettura Sequenziale KByte/s Pagina 11 - Conclusioni
Pagina 6 - Scrittura Casuale Kbyte/s  




Navigate through the articles
Previous article Intel SSD 750 1.2TB PCIe Review Intel SSD 750 400GB PCIe Review Next article
comments powered by Disqus