Intel Core i7-9700K testato a 5GHz

Temperature ancora elevate

I ragazzi di Elchapuzasinformatico hanno potuto testare il nuovo processore di casa Intel denominato Core i7-9700K. I test sono stati eseguiti in molti scenari tra cui quello dell’overclock. Nonostante la CPU sia saldata così da garantire uno scambio termico migliore, le temperature registrate sono ancora piuttosto elevate.




Con Core i7-9700K, Intel aggiunge un processore da otto core sprovvisto tuttavia di tecnologia HyperThreading. La frequenza massima raggiungibile in modalità Turbo sul singolo core è di 4.9GHz. Una delle caratteristiche più importanti di questo modello riguarda la saldatura presente che dovrebbe garantire temperature migliori rispetto alla pasta termoconduttiva.

A giudicare dai test pubblicati, le temperature a pieno carico in overclock risultano piuttosto elevate. Elchapuzasinformatico è riuscito ad ottenere una frequenza di 5GHz su tutti i core con una tensione di 1.4 Volt. Mentre in modalità stock le temperature ottenute sotto carico sono di tutto rispetto, in modalità overclock hanno superato in più occasioni i 95°C.

Le temperature pertanto sono piuttosto elevate e abbastanza deludenti. Al momento è difficile capire se queste temperature siano legate ad un chip piuttosto scarso in termini di overclock o ad un BIOS non ancora abbastanza maturo. In ogni caso il test è stato effettuato con un dissipatore Corsair H80i GT da 120mm che potrebbe risultare piuttosto sottodimensionato.

Al momento non ci sono ulteriori dettagli ma il lancio sembra piuttosto imminente.





Source: Wccftech

News by Luca Rocchi and Marc Büchel - German Translation by Marc Büchel - Italian Translation by Francesco Daghini


Previous article - Next article
comments powered by Disqus
Intel Core i7-9700K testato a 5GHz - Intel - News - ocaholic