Jonsbo UMX4 Review

Published by Luca Rocchi on 23.08.16
Page:
« 1 2 3 4 (5) 6 7 8 »

Assemblaggio

Analisi

 
Jonsbo UMX4 è sicuramente uno dei case ATX più piccoli e compatti fino ad ora provati, viste le dimensioni e gli spazi interni offerti non è difficile pensare come inserire i componenti all'interno del case. La scheda madre è posizionata verticalmente con il socket rivolto verso la parte superiore mentre l'alimentatore trova spazio frontalmente in maniera verticale. Per quanto riguarda lo storage, UMX4 è in grado di ospitare fino ad un massimo di due HDD da 3.5" e quattro da 2.5". Tutti i dischi sono posizionati su apposite slitte fissate sulla paratia inferiore del case. Nonostante le dimensioni molto contenute pari a 204 mm (W) x 437 mm (H) x 426 mm (D), UMX4 è in grado di ospitare schede video di fascia alta. Jonsbo su questo modello ha posizionato passacavi in gomma e anelli stringi cavo lungo quasi tutto il vassoio della scheda madre, tuttavia ci sarebbe piaciuto trovare dei passacavi in gomma di qualità superiore e disposti anche per i cavi di alimentazione della CPU e della scheda video. Per il nostro sistema abbiamo utilizzato un alimentatore full modulare riuscendo a gestire quasi perfettamente lo spazio interno. Per quanto riguarda il dissipatore della CPU ci siamo affidati ad un Phanteks di enorme dimensioni riuscendo a malapena a chiudere il pannello laterale, le dimensioni massime consentite per questo modello sono di 162 centimetri.
 
   
 



Pagina 1 - Introduzione Pagina 5 - Assemblaggio
Pagina 2 - Anteprima Pagina 6 - Soluzioni di raffreddamento
Pagina 3 - Feature Pagina 7 - Temperature
Pagina 4 - Descrizione prodotto Pagina 8 - Conclusioni




comments powered by Disqus

Jonsbo UMX4 Review - Cases - Reviews - ocaholic